Blog E-rpinia — prodotti tipici RSS




PASQUETTA, ECCO COSA MANGIARE IL GIORNO DOPO LA PASQUA

In Irpinia, ad esempio, sono molti gli standard del pranzo del lunedì dopo Pasqua. A cominciare dagli antipasti, dal vino nostrano, ma anche salumi e formaggi. Si potrebbe anche inaugurare un caciocavallo intero per onorare la giornata, ma anche e soprattutto assaggiare delle soppressate irpine e dei pecorini, come quello al Tartufo. Tutto annaffiato con il Taurasi DOCG o per chi ama il vino bianco va bene anche il Fiano di Avellino DOCG, che con il Pecorino al Tartufo Nero di Bagnoli Irpino rendono la tua giornata più che speciale.

Continua a leggere



L’IRPINIA, IL TERRITORIO DELLE TRE DOCG GRECO, FIANO E TAURASI

Tre vini che non hanno bisogno di presentazione che si trovano in un areale di pochi chilometri nella verde Irpinia Il Vino in Irpinia è legato sicuramente a tre nomi ed a tre figure solenni che hanno storie antiche e sapori di altri tempi, anche con le nuove tecnologie che incombono e nuovi sapori, ma restano radicate al territorio. Il Greco di Tufo, il Fiano di Avellino ed il Taurasi sono le tre Docg che questa terra difende da anni. In un areale così piccolo, quale quello di un pezzo della Provincia di Avellino, nascono questi vini che non hanno sicuramente bisogno di essere presentati.

Continua a leggere



IL CARNEVALE DI MONTEMARANO L’EVENTO IRPINO DI IERI E DI OGGI

Il Carnevale di Montemarano è una manifestazione del comprensorio irpino tipica della cittadina di Montemarano. Tra le sue caratteristiche peculiari vi è l'esecuzione della tarantella montemaranese, melodia armonica e ritmica che accompagna l'andatura processionale delle sfilate e anima gli innumerevoli conviti, raduni e sale da ballo.

Continua a leggere



AMATRICIANA VERSIONE IRPINA, ECCO COME PREPARARLA

Uno dei piatti più rinomati della cucina italiana è sicuramente l’Amatriciana. Qui la scopriamo nella versione irpina La cucina italiana ha sicuramente vari piatti emblematici che negli anni hanno subito trasformazioni, rivisitazioni e modernizzazioni da parte di chef e trattorie in giro per la penisola. Uno dei piatti più amati dai turisti e non solo è sicuramente l’amatriciana.

Continua a leggere